Rischio Incendio

L'incendio nei luoghi di lavoro è di gran lunga uno dei rischi maggiori a cui sono esposti tutti i lavoratori e ospiti.

Il datore di lavoro ha dunque l'obbligo di valutare tale esposizione e definire un piano di miglioramento per ridurre tale rischio e tutelare i lavoratori e le strutture.

I luoghi di lavoro possono essere classificati in una delle seguenti categorie nei confronti del rischio di incendio:

  • BASSO: al loro interno sono presenti sostanze a basso tasso di infiammabilità.

  • MEDIO: si tratta di strutture in cui sono presenti sostanze infiammabili che favoriscono lo sviluppo di incendi, ma con un livello di propagazione limitato.

  • ALTO: luoghi di lavoro in cui per presenza di sostanze altamente infiammabili e/o per le condizioni locali e/o di esercizio sussistono notevoli probabilità di sviluppo di incendi. Inoltre nella fase iniziale sussistono forti probabilità di propagazione delle fiamme, ovvero non è possibile la classificazione come luogo a rischio di incendio basso o medio.

Una corretta valutazione permette all'azienda di contenere l'esposizione dei lavoratori al rischio incendio. Il livello di rischio di incendio può infatti essere ridotto attraverso:

  • la gestione accurata dei processi lavorativi;

  • la protezione delle vie di esodo dagli effetti dell’incendio;

  • l’adozione di impianti di protezione attiva di spegnimento, evacuazione di fumo e calore, rivelazione incendi (misure addizionali a quelle eventualmente previste da regole tecniche vigenti). 

COSA POSSIAMO FARE

Siamo in grado di redigere la valutazione di esposizione al rischio incendio prendendo in considerazione tutti gli aspetti fondamentali (carico d'incendio, zone pericolose, reparti, mansioni svolte) al fine di salvaguardare la salute e sicurezza dei lavoratori, promuovendo misure di miglioramento e procedure tecniche/operative da adottare.

Possiamo inoltre coadiuvare il datore di lavoro durante le fasi progettazione degli impianti di rilevazione incendi tramite tecnici esperti in materia e consigliare quantità e tipologia dei presidi antincendio da installare.

Il team di Hoffen Group è in grado di supportare l'azienda durante la prova antincendio annuale. Tale obbligo grava su tutte le attività tenute alla redazione del Piano di Emergenza. Possiamo infine redigere procedure di miglioramento da adottare per ridurre i tempi di evacuazione dai reparti.

Hoffen Group si occupa anche della redazione customizzata di tutta la documentazione e modulistica obbligatoria a corredo della valutazione come previsto dal D.Lgs. 81/08 e D.M. Del 10 marzo 1998 quale:

  • Piano di Emergenza ed Evacuazione;

  • Registro di controllo e manutenzione periodica dei presidi antincendio ( Registro antincendio);

  • Progettazione e assistenza durante la prova di evacuazione annuale con relativa redazione dei verbali.

IMPORTANTE

E' importante sapere che se si paga una assicurazione dedicata per danni alle strutture in caso d' incendio. L'ottenimento del premio è conseguente alla valutazione, da parte di un Perito incaricato, di tutti i requisiti previsti dalla normativa vigente in materia. Inoltre numerose compagnie assicurative applicano sconti per l'attuazione di sistemi di gestione dell'incendio.

L'azienda Hoffen Group si occupa anche del controllo del mantenimento dei suddetti requisiti al fine di non ritrovarsi spiacevoli sorprese in caso sia necessario attivare l'assicurazione stipulata.

D.Lgs. 81/2008 e S.M.I

DM 10/03/1998